Frosinone, Salvini pensa al mercato: “Zaza è solo un sogno”

Il Frosinone chiude malamente il 2015 con 3 sconfitte consecutive nelle ultime 5 gare di campionato.

Fonte: Simone Rabuffetti
Fonte: Simone Rabuffettifrosinone

L’ultima proprio contro il Milan in casa per 4-2 dove la formazione di Stellone ha combattuto fino alla fine. Purtroppo la differenza di tasso tecnico e l’impatto con la serie A si stanno pagando caro. Spesso una piccola disattenzione costa una rete che può valere la sconfitta.

Proprio per rendere la formazione più competitiva sta lavorando sul mercato il dg Salvini. Il dirigente smentisce immediatamente le voci riguardanti un interessamento a Zaza. Certi nomi restano e saranno sempre fantacalcio per ora, ma non è da escludere che qualche volto nuovo si veda nella ciociaria. Il Frosinone ha bisogno di uomini di esperienza che riescano a risollevare la squadra portandola fuori dalle zone calde della classifica. Ecco le parole di Salvini rilasciate a Il Tempo: “Questa prima parte di campionato, per noi rappresenta un valore e non dobbiamo mai dimenticarci da dove arriviamo, Mister Stellone ha compreso che c’è qualcosa da cambiare: tutti stanno lavorando in questa direzione. Anche negli acquisti e nelle cessioni, valuteremo tutto in base alle nuove direttive tattiche che arriveranno dal mister e dallo staff. L’anno scorso a gennaio abbiamo visto diverse variazioni, anche in questa stagione ci muoveremo così. Floro Flores? È un giocatore che ci piace ed incontra i nostri gusti. Zaza? Per carità è fantacalcio. Gucher? Robert è un pilastro e non ha mai chiesto la cessione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *