Super League: Olympiakos campione di Grecia. PAOK secondo

Si conclude il 31° turno di Super League.

Fonte immagine: Olympiakos di Mark Freeman da Wikipedia
Fonte immagine: Olympiakos di Mark Freeman da Wikipedia

L’Olympiakos vince per 4-0 contro il Levadiakos e conquista lo scudetto. 17° successo in 19 anni. Gara a senso unico come tutta la stagione. I campioni di Grecia partono a rilento e non trovano spazi nelle strette maglie della difesa avversaria. Al 25′ la svolta: gli ospiti restano in 10 per l’espulsione diretta di Sifakis. Il club del Pireo inizia ad attaccare. L’estremo difensore del Levadiakos è travolto da un vero e proprio assedio. Al 44′ è inevitabile la realizzazione di Dominguez. 1-0 e duplice fischio. Nella ripresa è un monologo dei padroni di casa. Al 55′ Benitez sigla il raddoppio. Passano 5 minuti ed ecco il tris. A mettere ancora la firma è Dominguez al 60′, doppietta per lui. L’Olympiakos comincia a far girar palla e ammistra l’incontro. Al 91′ c’è gloria anche per Fortounis che serve il poker. 42° titolo per i biancorossi che dominano la Super League greca da anni.

Si arrende definitivamente il Panathinaikos, in crisi di risultati. La formazione della capitale esce sconfitta dal campo del Panthrakikos per 2-1. Primo tempo giocato su ritmi bassissimi. Poco divertimento e tanta noia. La gara si accende nel primo minuto di recupero. Al 46′ Igor porta in vantaggio i padroni di casa. Doccia fredda per gli avversari. La reazione ospite arriva immediatamente nella ripresa. Al 55′ Schildenfeld sigla l’1-1 e riapre il match. Tutto viene compromesso al 59′. Bourbos rimedia il secondo giallo e finisce in anticipo la sua partita. Panathinaikos in 10 per i restanti 30 minuti. Nonostante l’uomo in meno, la difesa non molla di un centimetro e regge all’offensiva avversaria. La beffa giunge al 91′ con Tzanis artefice del 2-1. Espulso anche Mejia al 96′ per doppia ammonizione.

Il Niki Volos regala i consueti 3 punti a tavolino. Ne beneficia, in questa giornata di campionato, il Platanias. Stessa situazione per il Panionios che vince 3-0 senza scendere in campo contro il Crete.

Nel recupero infrasettimanale l’Olympiakos ha battuto per 3-1 il Panthrakikos. Le reti di Benitez al 9′, Jara al 10′ e Milivojević al 41′ per la formazione del Pireo. Goal della bandiera firmato da Baykara al 12′.

Gli altri risultati di Super League: Atromitos-Giannina 1-1 ( 13′ Chavez (G), 84′ Pitu (A) ), Kerkyra-PAOK 0-1 ( 83′ Kace ), Xanthi-Ergotelis 0-1 ( 66′ su rig. Djilas ), Panetolikos-Kalloni 2-0 ( 16′ Martinez, 91′ Tsampouris ), Veria-Asteras 4-0 ( 12′ Dumitru, 35′ su rig. e 65′ Ben Nabouhane, 56′ Caballero ).

Classifica Eredivisie: Olympiakos73, PAOK 60, Panathinaikos 59, Asteras 52, Giannina 51, Atromitos 50, Xanthi 46, Panetolikos 46, Panionios 41, Kalloni 40, Kerkyra 40, Veria 40, Panthrakikos 37, Levadiakos 37, Platanias 37, Ergotelis 31, Crete 13, Niki Volos -6.

Niki Volos -13 punti di penalizzazione ( fallita ).

Crete -10 punti di penalizzazione ( fallita ).

Panathinaikos -3 punti di penalizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy