I medici spaventano il Real Madrid: “Bale è come un pilota di Formula 1 miope”

Il quotidiano spagnolo ‘Marca’ ha intervistato alcuni medici per chiedere loro un parere sulle condizioni fisiche del calciatore gallese

Home Campionati Esteri I medici spaventano il Real Madrid: “Bale è come un pilota di...

In casa Real Madrid c’è grande preoccupazione per le condizioni fisiche di Gareth Bale. Il calciatore gallese, prelevato in estate dal Tottenham per una cifra vicina ai cento milioni di euro, soffrirebbe di un’ernia del disco e – in questo inizio di stagione – ha più volte palesato il suo disturbo. In attesa di capire con maggior precisione quelle che potranno essere le conseguenze dei suoi problemi fisici, il quotidiano spagnolo “Marca” ha deciso di intervistare alcuni medici spagnoli - neurochirurghi ed ortopedici – completamente indipendenti dalla società madrilena, ed ha chiesto loro un parere circa le condizioni dell’esterno del Real Madrid.

Fonte: Twitter

Fonte: Twitter

I risultati? Completamente discordanti tra di loro. Avelino Parajón, specialista neurochirurgo e coordinatore del gruppo della società spagnola di colonna di neurochirurgia, è convinto che “se il Real Madrid ha acquistato Bale conoscendo i suoi problemi fisici, ha commesso un grave errore. Per qualsiasi calciatore - secondo lo specialista - sintomi del genere possono condizionarne la carriera, perchè in futuro potrebbero esserci molte possibilità di sviluppare ernie o problemi alla colonna vertebrale”. Per rendere al meglio l’idea, il dottor Parajón si affida ad una metafora: Soffrire di ernia, per un calciatore, è come essere leggermente miopi per un pilota di Formula 1“.

 

C’è poi chi, come il dottor Alberto Isla, o il dottor Jorge de las Heras, è convinto che la patologia di Bale “non rappresenti un problema per il futuro, perchè molto spesso problemi del genere si risolvono con un semplice intervento e non comportano alcuna conseguenza fisica per il calciatore”.

 

Quale delle due tesi sarà quella giusta? Difficile dirlo ora. Quel che è certo è che la dirigenza del Real Madrid spera di poter risolvere al più presto la grana Bale per due motivi precisi: poter contare finalmente sulle qualità del calciatore e, soprattutto, non esser costretti a rimpiangere quello che è stato l’acquisto più oneroso della storia del club.