Olympique Lione, lo sfogo di Lacazette: “Sono molto deluso dal comportamento del club”

Fra i più importanti e forti giovani del panorama calcistico internazionale c’è sicuramente l’attaccante dell’Olympique Lione Alexandre Lacazette, classe 1991, ma già fra i migliori calciatori della Ligue 1 francese.

Autore: Jejecam (commons.wikimedia.org)
Autore: Jejecam (commons.wikimedia.org)

Capocannoniere dello scorso campionato francese con ben 27 goal realizzati in 33 presenze, Lacazette in estate è stato fra i pezzi più pregiati del calciomercato, richiestissimo dai maggiori club europei. Ma il presidente dell’Olympique Lione Jean-Michel Aulas è riuscito a trattenerlo in rossoblu, non senza qualche mugugno da parte del diretto interessato, che in una intervista esclusiva rilasciata a L’Equipe ha espresso tutto il proprio disappunto per il difficile avvio stagionale della sua squadra (solo dodici punti conquistati in otto giornate di Ligue 1) e per il comportamento del club nei suoi confronti. Queste le parole di Lacazette, che ne ha avute per tutti, dal presidente Aulas, fino al tecnico Hubert Fournier: “Sono rimasto molto ferito e deluso dal comportamento del presidente prima della firma del mio rinnovo di contratto con l’Olympique Lione fino al 2019. Non avrebbe mai dovuto rivelare le cifre del contratto e se lo ha fatto è stato solo per mettermi pressione prima della firma. Ho dato sempre tutto me stesso per questo club, sono cresciuto qui e non meritavo una cosa simile. Mi ha fatto passare per quello che non sono davanti agli occhi dei tifosi, mentre il mio desiderio è sempre stato quello di rimanere qui. Sul mister, invece, posso dire che avrei preferito avere maggiore tutela da parte sua. Vero che in alcune gare non ho giocato bene in questo avvio, anzi sono stato pessimo. Ma ho avuto dei problemi alla schiena e speravo che l’allenatore mi difendesse. Invece ha dato ragione a chi mi criticava”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *