Arsenal, Wenger replica a Podolski: “Doveva avere il mio benestare per partire”

Arriva la replica di Arsene Wenger a Lukas Podolski, neo giocatore dell‘Inter che aveva accusato il manager dell’Arsenal di mancanza di rispetto nei suoi confronti.

Arsene Wenger (Fonte: Catalan Bola, Flickr.com)
Arsene Wenger (Fonte: Catalan Bola, Flickr.com)

Il tecnico ha voluto puntualizzare che l’attaccante doveva avere il suo benestare per sposare la causa nerazzurra: “Abbiamo parlato tante volte, doveva avere il mio benestare per andare via in prestito”. Insomma, la disputa ormai è chiusa. Durante la conferenza stampa, Wenger ha poi fatto il punto sul mercato dei Gunners, parlando del possibile prestito dell’attaccante Yaya Sanogo e dell’interessamento per Isco del Real Madrid. “Sanogo? Andrà via in prestito, vorrei che lo facesse in un club di Premier League – ha dichiarato – Isco? Abbiamo tanti giocatori di qualità e fantasia in squadra”.

 

Avatar

Olivio Daniele Maggio

Originario di Francavilla Fontana, città dell'entroterra brindisino. Laureato in Scienze della Comunicazione e cresciuto praticamente a pane e calcio, coltiva molte aspirazioni tra cui quella di diventare giornalista professionista, ruolo che oscilla su un filo che divide il lavoro e la passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy