Cesena, Drago esalta Caldara: “Avrà un grande futuro”

Il Cesena sta attraversando un periodo di crisi, dopo una partenza a razzo la formazione di Drago si ritrova in ottava posizione.

Fonte: Biancamaria Ciccarelli
Fonte: Biancamaria Ciccarelli

La classifica vede ancora i bianconeri nella zona playoff per poter ambire ad un salto di qualità in Serie A. 4 punti nelle ultime 5 gare è molto poco per gli emiliani che devono trovare la strada giusta per uscire dal tunnel.

Intanto Drago si coccola i suoi giocatori. Molto stimato da tutti è Caldara, giocatore in prestito dall’Atalanta e appena arrivato a Cesena. Lo scorso anno con il Trapani si è messo in mostra mettendo a segno 2 reti in 20 gare con la formazione sicula. Ecco le parole del tecnico rilasciate a Sky sul ragazzo classe ’94: “Ho lasciato una società che sa lavorare benissimo coi giovani, un gruppo di esordienti in Serie B che con un allenatore nuovo ha saputo dare nuove motivazioni, merito è principalmente suo. A Cesena c’è ugualmente una bella sinergia con il Settore Giovanile e ai ragazzi che meritano di farsi vedere in Prima Squadra diamo l’occasione di farlo. Caldara è un ’94 ma ha dimostrato di avere un futuro in Serie A. Io ho avuto la fortuna di allenare Bernardeschi, Crisetig, Florenzi, Cataldi, Sansone. Col Cesena Stefano Sensi ha fatto benissimo, ma veniva da due campionati di Lega Pro e credo che un certo grado di esperienza dopo la Primavera vada fatta”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *