Champions League, i risultati: solo un’italiana fa l’impresa

Saranno un’italiana, un’inglese, una tedesca e una spagnola in Champions League. No, non è una barzelletta, ma il novero delle semifinaliste che si giocheranno l’accesso alla finale del 26 maggio.
Raccontiamo in breve cosa è successo nelle quattro sfide di ritorno che hanno decretato questi quattro verdetti

Scenografia Champions League
Fonte immagine: Kieran Lynam dal Dublin, Ireland
La Roma gioca la partita della vita e mette al tappeto il Barcellona dominatore della Liga con un 3-0 che rimarrà, probabilmente, per anni in mente ai tifosi dei Lupi.

Il Liverpool, che coi giallorossi aveva giocato l’ultima finale di Coppa Campioni disputata dai capitolini italiani, fa anch’esso l’impresa. Salah e Firmino rimontano il gol iniziale di Gabriel Jesus dopo soli 117 secondi.

Bruttissimo epilogo, invece, per la Juventus. La Vecchia Signora vince grazie a un’altra clamorosa rimonta delle italiane sulle formazioni iberiche, ma un rigore di Ronaldo prima del fischio finale fa passare in semifinale i Blancos.

Passa senza troppi patemi d’animo il Bayern, anche se il Siviglia fa un’ottima gara e si mostra a proprio agio in Champions. La traversa di Correa lascia qualche rimpianto, ma finisce 0-0 in quel dell’Allianz Arena

Riepiloghiamo la due giorni di Champions League tramite risultati e marcatori

Roma-Barcellona 3-0 (7’Dzeko, 56’De Rossi su rig, 83’Manolas)
Manchester City-Liverpool 1-2 (3′ Gabriel Jesus- 56′ Salah, 77′ Firmino)
Real Madrid-Juventus 1-3 (94′ Ronaldo su rig- 2′ 37′ Mandzukic, 66′ Matuidi)
Bayern Monaco-Siviglia 0-0