Feyenoord-Napoli 2-1, le pagelle degli azzurri: la squadra di Sarri è fuori dalla Champions League

Il Napoli di Maurizio Sarri perde in Olanda e retrocede in Europa League. Dopo l’iniziale vantaggio di Zielinski, gli ospiti crollano sotto i colpi di Jorgensen e St Juste.

Fonte: Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti (Facebook)

REINA 6: incolpevole sui goal, rischia con qualche giocata con i piedi.
MAGGIO 5.5: poche sovrapposizione e pochi cross questa sera. (dal 64′ RUI 5.5: non affonda mai, gioca spesso palla indietro)
ALBIOL 5: ha qualche responsabilità su entrambi i goal, disattento.
KOULIBALY 6: prova anche qualche sortita offensiva provando a scuotere i compagni, ma questa sera il Napoli non riesce ad esprimersi al meglio.
HYSAJ 5.5: spinge poco su entrambe le fasce, il dialogo con Zielinski è da migliorare.
DIAWARA 5.5: perde molti duelli a centrocampo.
ALLAN 5.5: il solito ruba-palloni prova a dare una scossa con la sua caparbietà, ma non trova mai la giocata giusta. (dal 60′ ROG 6: con qualche cambio di passo mette in difficoltà gli olandesi, ma sbaglia spesso l’ultimo passaggio)
HAMSIK 6: in fase di impostazione e con la squadra in possesso palla gioca bene, fa fatica quando deve ripiegare.
CALLEJON 5.5: prova i suoi soliti movimenti, ma senza Insigne la giocata classica del Napoli non riesce. (dal 74′ OUNAS SV)
MERTENS 5: sembra un altro giocatore rispetto a quello dell’anno scorso o dell’inizio stagione. Fa fatica, non è lucido sotto porta e si innervosisce.
ZIELINSKI 6.5: parte benissimo segnando un bel goal e gioca un ottimo primo tempo, cala nella ripresa.