Saint-Etienne-Inter 1-1: Dodò non basta, i neroazzurri in Francia non vanno oltre il pari

L’Inter, reduce dalla sconfitta di Parma vuole rialzarsi in fretta vincendo già contro il Saint-Etienne avvicinando così la qualificazione ai sedicesimi.

Dodò Fonte: Inter.it
Dodò
Fonte: Inter.it

Mazzarri recupera Osvaldo che si accomoda in panchina, ma perde Hernanes indisponibile insieme a Guarin e Nagatomo. In campo, oltre Carrizo e Andreolli c’è spazio quindi anche per il giovane Bonazzoli che affiancherà Palacio in attacco.

Primo Tempo– L’Inter vuole i tre punti al 6’ la prima occasione della partita è sua: Dodò crossa in area per Bonazzoli che riesce a trovare Kuzmanovic ma il serbo, davanti alla porta manda a lato, occasione sprecata per i neroazzurri. 12’ punizione a due in area per l’Inter: Palacio salta Ruffier, ma trova Sall a respingere davanti alla porta che passa il pallone al portiere, l’arbitro assegna la punizione; sul pallone va Dodò ma il suo tiro sbatte sulla barriera, si resta sullo 0-0 ma l’Inter è viva e fa la partita. La prima occasione per i francesi si attesta al 20’ quando Lemoine prova a sfondare in area, ma la difesa lo chiude, poco dopo su pallone lungo raccolto da Gradel Carrizo deve intervenire bloccandolo. 33’ l’Inter pressa e i suoi sforzi vengono premiati: Mbaye trova un gran cross per palaci o che colpisce di testa, la palla viene respinta Ruffier su cui però si avventa Dodò che manda in rete, 1-0. il primo tempo si chiude con i neroazzurri in vantaggio e senza minuti di recupero.

Secondo Tempo– La partita riprende senza cambi, in campo gli stessi 22 dei primi 45’. Il Saint-Etienne è entrato in campo più convinto dei neroazzurri e si lancia subito alla ricerca del pareggio che arriva al 50’ con Sall che su calcio d’angolo batte tutti e infila Carrizo, 1-1. I francesi sono cresciuti rispetto al primo tempo e vanno in cerca del raddoppio, al contrario l’Inter fatica a sistemarsi in campo e appare in confusione. Il Saint-Etienne accumula diverse occasioni, soprattuto su calci d’angolo su cui la difesa neroazzurra e Carrizo devono intervenire prontamente ma il risultato, resta sull’1-1 ma la partita si è messa su una brutta strada per l’Inter che non riesce a reagire. 84’ l’occasione più grande per il Saint-Etienne: Van Wolfswinkel riesce a seminare diversi giocatori neroazzurri e a presentarsi davanti a Carrizo che però si fa trovare pronto e salva la porta dell’Inter. Il gol però non arriva e, dopo 3 minuti di recupero la partita termina sul risultato di 1-1, l’Inter rimanda l’appuntamento con la qualificazione e il Saint-Etienne torna in corsa.
TABELLINO:

SAINT-ETIENNE: Ruffier, Perrin, Sall, Pogba, Catherine, Lemoine, Clementi, Tabanou, Hamouma (68’ Van Wolfswinkel), Erding (53’ Diomande), Gradel. All: Christophe Galtier

INTER: Carrizo, Mbaye, Juan Jesus, Vidic, Andreolli, Dodò, Kuzmanovic (83’ Palazzi), Medel, Kovacic (74’ Osvaldo), Palacio, Bonazzoli (66’ Obi). All: Walter Mazzarri.

ARBITRO: Vincic

MARCATORI: Dodò (33’), Sall (50’)

AMMONITI: 53’ Tabanou (S-E)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy