Lazio Primavera in finale di Coppa Italia: spazzata via l’Inter

La Lazio Primavera vola in finale della Primavera Tim Cup dopo essersi imposta per 1-3 in casa dell’Inter Primavera nella gara di ritorno della semifinale: all’andata era finita 4-2 a Formello ed adesso gli uomini di Simone Inzaghi aspettano la vincente di Juventus e Fiorentina per conoscere la loro avversaria in finale.

Fonte immagine: Giorgio Catani
Fonte immagine: Giorgio Catani

La gara nel primo tempo è molto combattuto al centro sportivo Giacinto Fachetti: la Lazio si fa preferire che ci prova con più insistenza ma è l’Inter ad avere la palla del possibile 1-0 con Bonazzoli che non riesce a trasformare in rete un buon cross di Camara grazie al miracolo dell’estremo difensore della Lazio Guerrieri.
Nella ripresa cambia subito la musica: gli ospiti trovano il vantaggio al 53′ grazie ad una super giocata di Ivusic che beffa il portiere avversario con un pallonetto su un lancio in profondità di Lombardi: 0-1 e pratica qualificazione praticamente in ghiaccio. L’Inter non demorde ma Guerrieri è in forma smagliante e nega la gioia del pari ai padroni di casa con due interventi prodigiosi ancora a Bonazzoli.
Al 79′ arriva la rete del KO per l’Inter: la rete è siglata da Minala che spalanca le porte della finale ai biancocelesti. Nel finale ancora Guerrieri protagonista con il rigore parato all’81‘ su Bonazzoli che però riesce, sulla ribattuta, ad accorciare le distanze. Sull’azione che ha portato al rigore dell’Inter è stato espulso anche Pollace per un fallo di mano che sembrava essere fuori area. All’88’ l’1-3 finale lo sigla Crecco che traduce in goal un cross dalla destra di Silvagni.

L’Inter è stata distrutta con un finale complessivo di 7-3: ora per gli uomini di Inzaghi c’è la finale della Coppa Italia da conquistare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *