Juventus, Capello riprende Conte: “Niente castighi. Non sono per queste cose”

Fabio Capello Fonte immagine: Wikipedia - Paulblank
Fabio Capello Fonte immagine: Wikipedia – Paulblank

Niente riposo per i giocatori della Juventus il giorno successivo al pareggio acciuffato in extremis dall’Hellas Verona, richiamati dal proprio allenatore per un faccia a faccia al fine di capire i motivi del calo di tensione avvenuto nella ripresa del Bentegodi.

La decisione di Antonio Conte non è però piaciuta particolarmente a Fabio Capello che, a margine del premio Bulgarelli a Bologna, ha risposto così a chi gli ha chiesto un commento sull’operato dell’allenatore salentino: “Non sono mai stato per questo genere di cose, castighi non ne ho mai dati. Non fa parte del mio modo di pensare. Mi piace ragionare, parlare e trovare soluzioni“.

 

 

 

Avatar

Salvatore Suriano

Redattore sportivo per passione, amo il calcio e lo seguo sempre con lo stesso interesse. Collaboro con SoccerMagazine dal luglio del 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy