Juventus-Olympiacos 2-0, le pagelle dei bianconeri: Higuain decisivo

La Juventus trova la prima vittoria in Champions League contro l’Olympiacos grazie alle reti di Gonzalo Higuain e Mario Mandzukic.

Higuain - Fonte immagine: inter.it
Higuain – Fonte immagine: inter.it

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Buffon s.v.: 90 minuti da spettatore per il capitano della Juventus, niente da aggiungere.

Alex Sandro 6,5: un po’ impreciso nei cross ma sulla fascia sinistra è un martello pneumatico, da un suo passaggio arriva la rete di Higuain.

Chiellini 6: ottimo in fase difensiva ma in fase di creazione di gioco sbaglia qualche pallone di troppo, la sua partita comunque è sufficiente.

Barzagli 6,5: diversi lanci degni di un regista ed in fase difensiva è una roccia, quando viene spostato sulla fascia continua la sua ottima partita.

Sturaro 5,5: offensivamente fa il suo compito da 6 in pagella ma in copertura si vede chiaramente che è fuori ruolo, viene sempre saltato dal suo diretto avversario. (Benatia 6)

Matuidi 6: continua l’ottimo momento del centrocampista francese, ormai insostituibile per Massimiliano Allegri.

Bentancur 6,5: chiamato all’ultimo minuto a sostituire l’infortunato Pjanic dimostra nuovamente le sue qualità, sbaglia qualche passaggio ma recupera un’infinità di palloni.

Douglas Costa 6,5: il suo stato di forma è in continua crescita e questa sera ha mostrato qualche lampo della sua esplosività. (Bernardeschi s.v.)

Dybala 5: ancora una volta molto male in Champions League il numero 10 della Juventus. Spaesato e senza idee negli ultimi 25 metri.

Cuadrado 5,5: oggi una prestazione leggermente sottotono, il mister giustamente gli concede un po’ di riposo. (Higuain 7)

Mandzukic 6,5: da prima punta oggi soffre un po’ troppo, dopo l’ingresso di Higuain torna sulla fascia e la sua partita cambia. Anche questa sera trova il goal.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.