Milan, indiscrezione dalla Francia: trovato un sostituto per Gattuso?

Il Milan sta vivendo un momento di profonda incertezza sulla guida tecnica. Nonostante i rossoneri abbiano al momento consolidato il quarto posto in Serie A e siano in piena corsa per qualificarsi ai sedicesimi di finale di Europa League, sembra che l’operato di Gennaro Gattuso sia ancora sotto osservazione da parte della dirigenza.

Arsene Wenger – Fonte: Paul Blank (Wikipedia)

Nelle ultime ore, in seguito a delle indiscrezioni riportate da France Football, sembra esserci già un nome pronto a rilevare il posto di Gattuso sulla panchina del Milan con cui le trattative sarebbero a livello avanzato. Per il giornale transalpino si tratta di Arsene Wenger, ex allenatore dell’Arsenal che si trova senza lavoro dalla scorsa estate.
Secondo quanto riportato, a supportare questa candidatura sarebbero Paul e Gordon Singer, ovvero i nuovi proprietari dei rossoneri. Più che Elliott però, è lo spirito di tifosi che sta guidando gli americani: sono infatti fan dell’Arsenal e potrebbero cogliere l’occasione di portare un pezzo di storia dei Gunners al loro nuovo Milan.

Da quando è uscita la notizia i meneghini non hanno ancora commentato l’eventuale avvicendamento, dando impressione di unità intorno all’attuale guida tecnica. Al contrario, Arsene Wenger ha già avuto modo di smentire: attualmente impegnato in televisione come commentatore per beIN Sports, alla stessa rete sportiva il tecnico alsaziano ha affidato la sua replica. “Tutto quello che posso dire in merito è che si tratta di informazioni false, quando firmerò per qualche club – ha chiarito l’ex tecnico dell’Arsenal – lo comunicherò, ma non posso controllare rumors e indiscrezioni“.

Questo va a favore delle voci che lo danno in contatto con il Paris Saint-Germain per ricoprire il ruolo di direttore sportivo (come riportato da Sport), ma ancora non tolgono lo spettro dell’esonero dalle spalle di Gattuso. Quanto è realmente sicura la sua permanenza sulla panchina del Milan?