Calciomercato Napoli: ore decisive per Pereyra, Witsel e Giaccherini

Sono ore davvero calde per il calciomercato del Napoli: le contrattazioni per Witsel e Pereyra sono praticamente agli sgoccioli, mentre diviene sempre più concreta la pista che porterebbe Giaccherini all’ombra del Vesuvio.

Fonte immagine: Biser Todorov
Fonte immagine: Biser Todorov

Per assicurarsi il belga Aurelio De Laurentiis dovrà versare nelle casse dello Zenit circa 24 milioni di euro, offrendo al giocatore un quadriennale a 3,2 milioni a stagione. Per l’argentino della Juventus invece si parla di circa 15 milioni di euro più 3 legati ai bonus.

Per quanto riguarda l’operazione Giaccherini, rinforzo voluto fortemente dall’allenatore Maurizio Sarri, la svolta potrebbe arrivare già in giornata: superata la concorrenza del Torino, il Napoli avrebbe già trovato l’accordo con il Sunderland e l’entourage del centrocampista.

Il presidente De Laurentiis vorrebbe chiudere le trattative in questa settimana, in modo da regalare al suo allenatore una squadra completa già per il ritiro di Dimaro. Resta ancora da chiarire invece la questione Koulibaly: dopo la corte del Chelsea si è fatto avanti l’Everton, disposto a versare nelle casse del Napoli ben 45 milioni di euro per il difensore, che al momento però resta ancora saldamente legato alla società partenopea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *