Soccermagazine, Emanuele Celeste a Radio Punto Zero: “Buffon può tornare in Nazionale in 3 modi”

Emanuele Celeste, uno dei fondatori e responsabili editoriali di Soccermagazine.it, è stato invitato ad intervenire nel corso del programma “A suon di goal” dell’emittente Radio Punto Zero. Ecco alcuni stralci delle sue dichiarazioni:

Emanuele Celeste a Radio Punto Zero
Radio Punto Zero

ITALIA-OLANDA“Sicuramente ieri l’Italia avrebbe meritato almeno una vittoria da misura. Per la terza volta consecutiva abbiamo visto titolare Jorginho, unico giocatore a partire sempre dall’inizio con Mancini, il che ci fa pensare che il ct volesse testarlo per farne un punto fisso in futuro: effettivamente tra i centrocampisti convocati era forse quello con più qualità, ma bisogna rimandare il discorso a quando ci sarà anche Verratti. Non so se Belotti riuscirà a rimanere nel giro perché in questi giorni è stato avvantaggiato dall’assenza di Immobile, inoltre Zaza ha dimostrato di aver conservato il suo solito piglio gagliardo, il suo caratteristico pressing che già in passato aveva portato a goal simili a quello di ieri, ad esempio contro la Roma sfruttando un’incertezza di De Sanctis. Una Nazionale giovane e relativamente inesperta deve puntare su elementi con peculiarità particolari ed è anche per questo che come con Prandelli un ruolo centrale sarà affidato Balotelli, che secondo me è uno dei due attaccanti italiani capaci di tirare il coniglio fuori dal cilindro in qualsiasi momento della partita”.

I PORTIERI DELLA NAZIONALE“Per quanto hanno fatto vedere in queste tre partite partirebbero alla pari, ma probabilmente Donnarumma sarà avvantaggiato anche per altre circostanze. Io sono dell’idea che alla vigilia di Euro 2020 ci saranno tre scenari possibili: uno per il quale Buffon possa tornare in Nazionale magari perché convocato già da settembre dato che sarà ancora in attività, un altro per il quale potrebbe tornare in Nazionale sulla falsa riga di quanto accaduto con Di Natale e Cassano rispettivamente per Euro 2012 e Brasile 2014 – cioè: non hanno giocato le qualificazioni, ma sulla base del loro rendimento, dopo aver lasciato spazio agli altri, hanno giocato direttamente la competizione importante -, oppure qualora si dovesse far male qualcuno malauguratamente non credo che Buffon si tirerebbe indietro negando la propria disponibilità alla federazione che gli chiederebbe aiuto, quindi ad oggi non escludo che in futuro, come hanno già fatto intendere anche Mancini e Perin, Buffon possa vestire ancora la maglia azzurra”.

Il video con l’intervento completo:

"Buffon può tornare in Nazionale in 3 modi"

Il nostro Emanuele Celeste ha parlato della Nazionale e del possibile ritorno di Buffon in azzurro su Radio Punto Zero – Canta che ti passa!

Gepostet von SoccerMagazine am Dienstag, 5. Juni 2018