Europei U21: qual è la nazionale favorita per la vittoria finale?

Domenica 15 giugno 2019 sono incominciati i campionati europei under 21 di calcio organizzati da Italia e San Marino. Le 12 nazionali giovanili più forti del Vecchio Continente si contenderanno il titolo di campione dell’edizione 2019 (l’ultima a 12 squadre, dal 2021, infatti, il numero di partecipanti verrà esteso fino a 16) nell’arco di due settimane ricche di emozioni, con la gran finale prevista il 30 giugno alla Dacia Arena di Udine.

 

Di Biagio per gli Europei Under 21 (Fonte Salerno1970 per Wikipedia)
Luigi Di Biagio (Fonte Salerno1970 per Wikipedia)

Quest’edizione degli europei di categoria promette di essere particolarmente interessante visto il livello tecnico assolutamente ragguardevole di buona parte delle nazionali qualificate alla fase finale. Inevitabile che da parte dei bookmakers ci sia già una griglia di preferenza riguardo alle favorite per la vittoria del titolo.

 

Come si può evincere consultando le quote per le scommesse sportive, la nazionale più accreditata per la vittoria degli Europei Under 21 è l’Inghilterra: i ragazzi allenati dal c.t. Boothroyd potranno contare sull’esplosività di Tammy Abraham, attaccante di proprietà del Chelsea reduce da una stagione da 25 goal con cui ha trascinato in Premier League l’Aston Villa e sul talento cristallino di Phil Foden, centrocampista del Manchester City. La quota degli inglesi è la più bassa e paga 4,85 volte puntata iniziale.

 

Subito dopo la nazionale dei Tre leoni i quotisti piazzano come favorite l’Italia e la Spagna quotando a 5,00 il successo di entrambe. La nazionale azzurra, oltre a presentarsi alla competizione come padrona di casa può fare affidamento su una rosa di assoluto spessore composta di tanti ragazzi che sono protagonisti nelle rispettive squadre di club. Basti pensare ai vari Zaniolo, Kean e Chiesa, o a giocatori ambitissimi sul mercato come Barella e Tonali.

 

Con a disposizione una qualità che non si vedeva da tempo, la selezione allenata dal CT Gigi Di Biagio ha il dovere di puntare con decisione alla vittoria di un titolo già conquistato 5 volte nella sua storia e che manca ormai dal 2004. Stessa ambizione per gli spagnoli che con il loro calcio improntato sulla tecnica e sul possesso palla puntano alla vittoria del quinto titolo, un risultato che consentirebbe loro di eguagliare il record dell’Italia.

 

Nella griglia dei quotisti, dopo italiani e spagnoli, si collocano Germania e Francia, quotate rispettivamente a 5,50 e 6,00. I tedeschi sono i campioni uscenti della manifestazione dopo aver trionfato nel 2017 battendo la Spagna in finale. Anche quest’anno si presentano con una formazione competitiva, solida difensivamente e talentuosa da centrocampo in su. La Francia, invece, non vince questo torneo dal lontano 1988 ma potrebbe provarci quest’anno con una squadra che annovera giocatori importanti come le stelle del Lione Dembelé e Aouar e il centrocampista dell’Arsenal Guendozi.

 

Ci sono poi squadre come Serbia e Belgio, quotate a 10,00 e a 15,00, che potrebbero recitare il ruolo di mine vaganti del torneo. I serbi possono contare sul neo-acquisto del Real Madrid Luka Jovic, mentre il Belgio si affida al talento delle stelline Lukebakio e Schrijvers. Per scoprire il resto delle quote può essere utile consultare l’apposita sezione dedicata agli europei under 21 su Eurobet.it.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy