Incredibile in Cina: guardano troppe partite dei Mondiali e muoiono tre persone

Assurdo, ma possibile quanto accaduto nelle ultime ore in Cina.

Fonte immagine: warrenski, Flickr
Fonte immagine: warrenski, Flickr
L’attrazione dei Mondiali si è rivelata fatale per alcuni appassionati asiatici di calcio. Per non perdersi nemmeno una partita della manifestazione, infatti, un giovane studente cinese di 25 anni aveva rinunciato a dormire finendo col morire di fronte alla televisione. Lo ha riportato ESPN; il ragazzo si è spento a Suzhou dopo aver visto Spagna-Olanda e Cile-Australia, terminate di mattina in Cina. L’autopsia dell’ospedale di Xiangcheng ha spiegato che il decesso sia stato dovuto proprio alla mancanza di sonno. Anche l’ex calciatore professionista Li Mingqiang, 51 anni, è venuto a mancare in quelle ore. L’Eastern Daily ha parlato invece di un 39enne morto durante Uruguay-Costa Rica per gli stessi motivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy