Mondiale, il Der Spiegel allo scoperto: il Camerun coinvolto nelle scommesse

Secondo la stampa tedesca, il Camerun avrebbe falsato il girone A del Mondiale in Brasile per favorire un giro di scommesse.

Fonte: mustapha_ennaimi
Fonte: mustapha_ennaimi

Secondo il Dier Spiegel infatti, la compagine africana avrebbe perso volontariamente 4-0 con la Croazia a scopo di lucro. Il girone sotto inchiesta è quello A, dove a passare sono stati il Brasile padrone di casa ed il Messico. Il magazine ha raccolto la testimonianza di un conosciuto ex componente della mafia delle scommesse. Wilson Raj Perumal, nativo di Singapore e responsabile di molti scandali legati a partite truccate, aveva avvertito: “Questa squadraha sette mele marce”. Avrà ragione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy