Mondiali 2014, Spagna, l’addio di Villa: “Vorrei continuare ma non posso”

Giornata di addii quella di oggi per la Spagna che, dopo aver salutato il Mondiale che si è concluso con l’ininfluente vittoria sull’Australia, ha visto anche scendere in campo per l’ultima volta con la maglia della Nazionale, David Villa.

Fonte: Carlos Delgado - wikipedia.org
Fonte: Carlos Delgado – wikipedia.org

Il giocatore dell’Atletico, autore del gol dell’1-0, ha parlato al termine della sfida riguardo il suo addio alla nazionale, le sue parole sono state riportate dal blog di Gianluca di Marzio.

Mi piacerebbe giocare in Nazionale fino a 55 anni, perché la amo da quando comprendo i miei sentimenti, però sono consapevole che non è possibile. La normalità è che finisca qui, sarà difficile poter continuare. Bisogna essere realisti, farò sei mesi senza competere. Poi se il mister mi chiama, vedremo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy