Qualificazioni Europei Under 21: Serbia-Italia 1-1

Si é disputata a Novi Sad la gara valida per la quarta giornata di Qualificazione agli Europei tra Serbia ed Italia.

Luigi Di Biagio (Fonte Salerno1970 per Wikipedia)
Luigi Di Biagio (Fonte Salerno1970 per Wikipedia)

Parte bene l’Italia di Di Biagio: al 7′ su corner di Berardi ci prova Benassi di testa, facile la  parata di Radunovic; passano due minuti e Berardi partito sul filo del fuorigioco si presenta tutto solo davanti al portiere serbo calcia incredibilmente fuori; al 10′ ci prova anche Mandragora dal limite, facile la risposta di Radunovic. Al 23′ altra occasione per gli azzurrini, con Berardi che serve Boateng che entra in area e calcia fuori. Dopo la mezz’ora entra in scena anche la Serbia: al 32′ Ozegovic prova la rovesciata che termina alta, mentre al 38′ Cavric ci prova da buona posizione trovando un attento Cragno, che replica un minuto piú tardi sul colpo di testa di Milinkovic-Savic.
Nella ripresa al 2′ Serbia in vantaggio: lo sigla il laziale Milinnkovic-Savic con un tiro-cross che beffa Cragno. L’Italia reagisce ed al 54′ va vicina al pareggio con Cerri, che  messo a tu per tu con il portiere serbo da Boateng, calcia fuori; passano due minuti e gli azzurrini pareggiano: angolo di Berardi messo fuori dalla difesa serba, raccogli Cataldi che dal limite trova l’angolino. Serie di cambi ed Italia che si fa vedere in avanti all’81’, con la rovesciata di Benassi che termina abbondantemente fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *