Roma, El Shaarawy è carico: “Venerdì è fondamentale”

La Roma supera per 3-1 l’Empoli e vola in classifica agguantando il terzo posto e accorciando il gap dal Napoli, bloccato dalla Fiorentina sull’1-1.

Curva Sud Fonte: Kian Andrea Saggiadi
Curva Sud Fonte: Kian Andrea Saggiadicurva sud

La prossima sfida vedrà i giallorossi proprio contro i viola. Le due formazioni si giocano tanto e la sconfitta potrebbe essere un brutto colpo per entrambe. Ovviamente il ko non pregiudicherebbe nulla, ma la terza posizione si allontanerebbe un poco.

Intanto si gode il suo stato di grazia El Shaarawy. Il faraone ha disputato 5 gare in campionato andando a segno 4 volte, esordendo con un tacco sopraffino. Ad Empoli ha aperto la gara con una grande conclusione dai 30 metri che ha regalato il momentaneo 1-0, poi decisivo il suo intervento sulla rete del 3-1, depositando la sfera in in rete dopo una bella risposta di Skorupski su Salah. L’italo-egiziano parla così di Roma-Fiorentina a SkySport: Penso che sarà una partita di fondamentale importanza. Dopo sei vittorie di fila abbiamo la possibilità di scavalcare i viola. Dobbiamo cercare di prenderci i tre punti, anche se non sarà facile perché la Fiorentina è una grande squadra e gioca molto bene, come ha dimostrato anche nella sfida contro il Napoli di lunedì. Noi e loro siamo due tra le migliori squadre del campionato, giochiamo bene e credo che verrà fuori una bella partita, tra due formazioni che giocheranno sicuramente a viso aperto. Siamo in una buona condizione, sia fisica che mentale, ma non dobbiamo mai rilassarci, servirà concentrazione perché la Fiorentina riesce sempre a metterti in difficoltà“.

Poi un piccolo pensiero agli Europei estivi: “L’Europeo è un mio obiettivo, spero di raggiungerlo. Ho sempre avuto la fiducia di Conte, ma devo prima pensare a fare bene con la Roma. Conte e Spalletti sono due allenatori che amano lavorare, amano comunicare e trasmettere la mentalità vincente. Per questi aspetti sono simili“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *