L’osservato speciale – Christian Kouamé, un Grifone sulle spalle

Un nuovo compagno di reparto e una salvezza da conquistare con il Genoa da cercare di ottenere anche con i suoi gol. L’osservato speciale di questa settimana è Christian Kouamé.

Nel pieno della sessione invernale di calciomercato va in scena la 21a giornata di Serie A. Il nostro osservato speciale di settimana sarà impegnato nel Monday Night ed è Christian Kouamé.

Il gol di Kouamé del Genoa - fonte: genoacfc.it
foto: il gol di Kouamé
fonte: genoacfc.it

Il giocatore ivoriano del Genoa è stato al centro di voci di mercato, soprattutto il Napoli sembra essere interessato a lui, ma il tutto sembra essere rimandato a giugno al termine del campionato. Chi invece è stato coinvolto direttamente in prima persona è il suo ex compagno di reparto, Piatek, passato al Milan in questa settimana. Il presidente Preziosi non è certo stato a guardare e ha deciso di rimpiazzare il polacco con Sanabria dal Betis, comunque vecchia conoscenza del calcio italiano, ma che ha caratteristiche diverse dal centravanti precedente.

Ecco perché il giovane attaccante avrà un ruolo ancor più fondamentale per le sorti del Grifone che si appenderà maggiormente alle sue prestazioni. Fin qui ha saputo rubare l’occhio più per la corsa, i gesti tecnici e gli assist, meno per i gol che sono stati solo tre e sarà importante cercare e trovare subito l’intesa con il nuovo compagno che però anche lui è più un lavoratore per la squadra che un finalizzatore puro come poteva essere Piatek. Sarà quindi necessario migliorare in fase realizzativa nel prosieguo della stagione perché la salvezza del Genoa passerà molto dai suoi piedi.

Il suo partner d’attacco domani dovrebbe essere ancora Pandev per il momento, uno che sa come mandare in porta i compagni, e vedremo se Kouamé ne saprà approfittare per iniziare ad aumentare il suo bottino di reti in campionato. L’appuntamento è quindi fissato per domani allo stadio Castellani per Empoli-Genoa, ore 20:30.