Inter-Juve torna di giorno. L’ultima volta…

Sarà un sabato di Pasqua molto caldo.

Foto inter.it
Foto inter.it

Inter e Juventus non sono in lotta per qualche obiettivo comune, ma il derby d’Italia ha sempre il suo fascino ed è innegabile la striscia di rancore che porta con sé. Al Giuseppe Meazza andrà in scena la gara tra nerazzurri e bianconeri con una curiosità. La partita tra Inter e Juventus, torna a giocarsi sotto la luce del sole, alle 15.00, dopo 15 anni. L’ultima volta fu il 26 aprile del 1998 al Delle Alpi, e vinse la Juventus per 1-0 con goal di Alessandro Del Piero, ma milioni di tifosi in Italia, e non solo, ricorderanno certamente quella gara per lo scontro in area bianconera tra Mark Iuliano e Ronaldo, ignorato dall’arbitro Piero Ceccarini. Quando alla mezz’ora della ripresa l’arbitro di Livorno non se la sentì di fischiare il rigore per l’Inter successe il finimondo: Gigi Simoni, tecnico dell’Inter, sempre composto e mite, piomba in campo e le proteste nerazzurre dilagano mentre il gioco procede. Sul rovesciamento di fronte Taribo West abbatte Pippo Inzaghi e stavolta il rigore è sanzionato. Tensione alle stelle. L’arbitro sballottato e imperturbabile. Con quel successo la Juventus porterà il suo vantaggio sull’Inter a +4 in classifica a tre giornate dalla fine ipotecando di fatto lo scudetto, suscitando l’ira di Ronaldo: “Una vergogna, un calcio triste dodici contro undici”. Insomma, un precedente “storico”. Per chiudere, l’ultima sfida alla luce del giorno allo stadio San Siro fu nella stagione 1995/1996 e finì 2-1 per i bianconeri. Maurizio Ganz firmò il goal nerazzurro, per la Juve segnarono Attilio Lombardo e Antonio Conte, odierno allenatore bianconero. Coincidenze?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy