Milan – Inter piatto forte della 5^ giornata di campionato

In programma per il 21 settembre la sfida più attesa della quinta giornata di campionato, che vedrà scontrarsi a San Siro Milan ed Inter. Il derby di Milano è una partita che regala sempre delle emozioni molto forti e che viene considerata dai tifosi – sia del Milan che dell’Inter – una delle partite più importanti dell’intera stagione.

San Siro per Inter e Milan di Simone Rabuffetti
San Siro per Inter e Milan di Simone Rabuffetti

Vincere il derby può dare ai tifosi e ai giocatori la carica giusta per portare a casa con successo anche gli incontri successivi. La sfida Milan – Inter della quinta giornata sarà anche l’occasione perfetta per chiedere il miglior bonus benvenuto scommesse, messo a disposizione di coloro che decideranno di entrare in questo mondo durante il derby di Milano.

L’Inter ha iniziato molto bene la sua stagione, dimostrando di avere un buon gioco e le potenzialità per poter puntare in alto. Ci sono ancora molti aspetti su cui lavorare e che l’allenatore Antonio Conte – che ha deciso di guidare la squadra per la stagione 2019/2020 – sta individuando partita dopo partita. L’allenatore ed i giocatori sono ben consci dell’importanza di questa partita, sia per il campionato che per i tifosi.

Lo stesso vale per il Milan che, guidato dall’allenatore Marco Giampaolo, proverà ad imporsi nel derby di andata, nel quale la sua squadra giocherà in casa. La sconfitta contro l’Udinese nella prima giornata di campionato sembra ancora pesare e i rossoneri hanno intenzione di scacciare i fantasmi imponendosi sul campo e vincendo il derby di San Siro.

Entrambe le squadre dovranno scendere in campo tenendo a mente anche i loro impegni successivi. Per la squadra allenata da Antonio Conte ci sarà subito un altro big match, lo scontro a San Siro con la Lazio in programma per il 25 settembre. Ci sarà poi la Sampdoria il 28 settembre e l’importantissima sfida Barcellona – Inter programmata per il 2 ottobre e valida per la fase a gironi della Champions League, competizione nella quale la squadra nerazzurra vorrà tentare di fare meglio rispetto alla scorsa stagione, che l’aveva vista uscire ai gironi e proseguire il suo cammino in Europa League.

Per il Milan gli incontri successivi saranno con il Torino il 26 settembre, con la Fiorentina a San Sito il 29 settembre e con il Genoa il 5 ottobre. Nessuna sfida in Champions League per i rossoneri, che dovranno mettere da parte il dispiacere e dare il tutto per tutto in questo campionato, con l’obiettivo di raggiungere una posizione migliore rispetto a quella della scorsa stagione – quinto posto, ad un solo punto da Inter e Atalanta, rispettivamente quarto e terzo posto – per conquistare l’accesso alla massima competizione europea e tornare a sognare in grande.

Indipendentemente da come andrà a finire, siamo sicuri che anche quest’anno il derby di Milano non deluderà e che le due squadre si sfideranno mettendo in campo tutto ciò di cui dispongono, senza però dimenticare il rispetto per l’avversario, per i tifosi e per il calcio. Gli acquisti fatti nella sessione estiva potrebbero rivelarsi degli innesti fondamentali: non ci resta che aspettare e scoprire quale sarà il risultato al triplice fischio del direttore di gara.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy