Serie A, ultima giornata: ecco tutti gli scenari possibili per Champions, Europa League e retrocessione

Cosa può accadere nell’ultima giornata? Ecco tutti i possibili scenari.

Chi andrà al terzo posto? Chi andrà ai preliminari di Europa League? Chi si salverà? Noi di SoccerMagazine rispondiamo alle vostre domande scrivendo tutte le ipotesi possibili che possono verificarsi nell’ultima giornata di campionato.

Fonte immagine: Danilo Rossetti

SALVEZZA

Il Genoa (39 punti) è salvo se: non perde contro il Palermo. Se perde e contemporaneamente il Lecce non vince.

Il Lecce (36 punti) è salvo solo se: vince e il Genoa perde contro il Palermo (per miglior differenza reti).

LOTTA AL TERZO POSTO (PRELIMINARE DI CHAMPIONS)

L’Udinese (61 punti) va in Champions se: vince o pareggia con il Catania (le basta un punto in quanto in vantaggio con la Lazio negli scontri diretti). Se perde e contemporaneamente il Napoli non vince e Lazio-Inter finisce in pareggio.

La Lazio (59 punti) è in Champions se: vince con l’Inter e l’Udinese perde a Catania. Se l’Udinese pareggia e la Lazio vince in virtà degli scontri diretti la Lazio non si qualifica.

Il Napoli (58 punti) è in Champions se: vince con il Siena e contemporaneamente l’Udinese perde a Catania e la Lazio non vince con l’Inter.

L’Inter (58 punti) è in Champions se: vince con la Lazio, l’Udinese perde a Catania e il Napoli non vince con il Siena.

EUROPA LEAGUE (QUALIFICATA DIRETTA, 1° PRELIMINARE, 2° PRELIMINARE)

La 6a classificata andrà al primo preliminare di Europa League, la 5a al secondo e la 4a direttamente ai gironi. Però c’è una variabile: se il Napoli vince la Coppa Italia e arriva 5° o 6° andrà direttamente al girone, in tal caso la 4a andrà al secondo preliminare e la 5a/6a al primo.