I Top 11 di Soccer Magazine – 29ª giornata: Gomez fantastico, Verdi sboccia di nuovo

Esultanza Verdi-Dzemaili – Fonte: bolognafc.it

Classico appuntamento con ‘I Top 11 di Soccer Magazine’. Ecco chi si è messo particolarmente in luce in questa ventinovesima giornata di campionato:

In porta ci va Alex Cordaz del Crotone che aveva tenuto in piedi i suoi con diverse parate importanti fino al novantesimo quando ha dovuto cedere a Kalinic. In difesa si guadagna una maglia Domenico Maietta, autore di una buona prova impreziosita dalla giocata nel finale che ha liberato Di Francesco per il 4-1 del Bologna sul Chievo. Affianco a lui troviamo Samir dell’Udinese ed Emiliano Moretti del Torino. Il primo si è confermato una volta di più sempre a suo agio nel ruolo di terzino. Il secondo è riuscito a limitare un brutto cliente come Icardi.

A centrocampo sulle fasce spazio a Juan Cuadrado e Simone Verdi. Il colombiano della Juventus ha siglato la rete decisiva con un bel colpo di testa per il successo dei suoi sulla Sampdoria. L’ala del Bologna è tornato finalmente sui livelli di inizio stagione dopo il lungo infortunio e contro il Chievo anche un gol e un assist per lui. In mezzo al campo troviamo un suo compagno, Blerim Dzemaili, scopertosi goleador in questa stagione e che in questo turno ne ha messi a segno altri due. Completa il reparto Mati Fernandez, match winner a sorpresa nel successo del Milan sul Genoa.

In avanti tridente formato da Lorenzo Insigne, Alejandro Gomez e Nikola Kalinic. Lo scugnizzo napoletano ha trascinato gli azzurri alla vittoria sull’Empoli con i suoi due gol. Il Papu dell’Atalanta ha fornito l’ennesima prova strepitosa del suo campionato siglando una doppietta e servendo l’assist a Grassi nel 3-0 sul Pescara. Il bomber della Fiorentina è risultato ancora letale nei minuti finali, schiantando il Crotone con il suo pallonetto dolce.

Sulla panchina di questa Top 11 va a sedersi Roberto Donadoni. Il suo Bologna è finalmente tornato a vincere e convincere dopo un lungo periodo buio, rifilando un secco 4-1 al Chievo.