Udinese, Colantuono pronto alla sfida: “Servono motivazioni, organizzazioni e idee”

Se l’attenzione dello scorso anno per Andrea Stramaccioni sulla panchina dell’Udinese era alta, lo sarà ancora di più quest’anno per Stefano Colantuono.

Colantuono. Fonte: calciocatania (flickr.com)
Colantuono. Fonte: calciocatania (flickr.com)

Il tecnico ex Atalanta avrà il compito di riscattare il sedicesimo posto della stagione passata e di riportare i bianconeri a competere per le zone alte della classifica. Più che sentire la pressione, però, l’allenatore dell’Udinese in conferenza stampa sembra essere emozionato. Ecco le sue dichiarazioni, riportate da Gianlucadimarzio.com: “C’è voglia di conoscere da vicino i ragazzi. Da parte mia c’è entusiasmo e curiosità perché arrivo in una realtà nuova dove è tutto raddoppiato. Dovremo sempre essere aggressivi, senza mai mollare, il Friuli deve tornare un fortino. Servono motivazioni, organizzazioni e idee. Il ritiro in sede – ammette Colantuono – sarà un vantaggio per le strutture, nonostante il campo. Il mercato? Non si fa in due giorni: in Italia finirà addirittura dopo due giornate di campionato, per questo non vogliamo avere fretta. Preferirei soffermarmi su chi già c’è. Davanti faremo qualcosa ma abbiamo già 5 punte. Comunque abbiamo preso Adnan ed Edenilson, due ottimi acquisti. Il secondo lo scorso anno ha fatto molto bene al Genoa. Di Natale? Andrà gestito più di qualità che di quantità: vanno sfruttate le sue caratteristiche“.

Ora per l’Udinese parlerà il campo, mentre per Colantuono saranno i risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy