23° Giornata Serie B: al “Del Duca” Ascoli-Lanciano 1-0

Ventitreesima giornata di Serie B che vede allo Stadio “Cino e Lillo Del Duca” lo scontro salvezza, con i padroni di casa dell’Ascoli che ricevono la Virtus Lanciano.

Fonte: Wikipedia-Autore:Bluelord
Fonte: Wikipedia-Autore:Bluelord

Inizio gara che vede un primo tentativo dei padroni di casa al 7′, con la conclusione di Jankto facilmente parata da Casadei. Intorno al quarto d’ora cresce il Lanciano: al 13′ Di Francesco serve Marilungo che calcia in diagonale, Lanni respinge con i piedi; tre minuti più tardi ancora protagonista Di Francesco, che assiste Salviato, la cui conclusione viene deviata in volo da Lanni. Al 18′ prova a rispondere l’Ascoli con Addae, che di testa spedisce di poco a lato, ma un minuto dopo è ancora la squadra abruzzese pericolosa con il tiro dalla distanza di Vitale deviato in angolo. Al 25′ Lanciano vicino nuovamente alla rete, con la conclusione dalla distanza di Boldor deviata in angolo da Lanni. Al 34′ sempre in avanti la formazione ospite, con Ferrari che calcia, ma ancora Lanni attento respinge di piede; passano tre minuti e risponde Jankto su punizione che esce di poco a lato.
Nella ripresa a sorpresa passa in vantaggio l’Ascoli, al minuto 63, con Jankto che, servito da Antonini, salta un avversario e calcia a rete battendo un’incolpevole Casadei. Con il vantaggio l’Ascoli prende il controllo della gara, che vede nella fase centrale della ripresa una serie di cambi; al 78′ padroni di casa vicini al raddoppio con Petagna, che calcia altissimo da buona posizione al termine di un triangolo con Cacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *