Bologna, Di Vaio indica la via: “Difendiamo il secondo posto”

Il Bologna accusa la pesante sconfitta contro il Carpi e vola a -12 dalla vetta. Primato completamente messo in discussione. Ora è essenziale rimanere secondi per accedere direttamente alla massima serie. Il Vicenza, terzo, dista solamente 3 lunghezze. Non si possono più commettere errori per non rischiare di essere coinvolti negli imprevedibili play off.

fonte: www.bolognafc.it
fonte: www.bolognafc.it

Nelle ultime 5 gare possiamo rilevare 2 pareggi, 2 vittorie e una sconfitta. In queste partite il divario dalla prima è aumentato da 8 a 12 punti. Il Carpi sta disputando un campionato a parte e la vera priorità per il Bologna è blindare il secondo posto. Questa è la direzione indicata da Marco Di Vaio. Il club manager prova ad alzare il morale della squadra. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dopo l’incontro di mercoledì: “Avevamo preparato bene la gara contro il Carpi e fino al primo loro gol abbiamo anche giocato bene. Per questo dobbiamo analizzare bene la prestazione ed essere equilibrati. Sappiamo di dover lottare fino alla fine a partire dalla gara contro il Brescia perché il nostro obiettivo è chiaro. Siamo consapevoli di essere padroni del nostro destino e che tutti i punti conquistati sono meritati perché nessuno ci ha mai regalato nulla. Dopo Pasqua inizia la voltata in cui tutte vorranno vincere ogni gara per raggiungere i propri obiettivi. Dobbiamo difendere il secondo posto e lo faremo. Ricorreremo contro la squalifica di Cacia perché si tratta di conversazioni private e non capiamo cosa c’entri tutto il resto. Zuculini? È un guerriero e senza di lui perdiamo molto anche a livello di personalità. Lopez? Ha dato un’identità alla squadra, ma è capace anche di cambiare qualcosa nei momenti difficili. A otto dalla fine è secondo e mai abbiamo pensato a sostituirlo. Sta facendo un ottimo lavoro e siamo convinti ci possa condurre a concludere in modo importante il cammino”.

Una conferma è quella di Lopez. Per non vanificare tutto, serve un ultimo sforzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy