Serie B, prima vittoria esterna per il Trapani: 1-0 contro la Salernitana

Dalla nostra inviata a Salerno – All’Arechi il Trapani trova la prima vittoria esterna in questo campionato e il 400esimo risultato utile in carriera per Cosmi. Contro una Salernitana nervosa e sfortunata basta il goal nei primi minuti di Citro per portare a casa il risultato e restare una delle due squadre ancora imbattute in questo campionato assieme al Vicenza.

Fonte: Ada Cotugno
Fonte: Ada Cotugno

Salernitana subito pericolosa che passa anche in vantaggio dopo pochissimi minuti con la rete di Donnarumma, annullata per fuorigioco. È il Trapani però ad andare in goal dopo quattro minuti di gioco con Citro che sfrutta il pessimo disimpegno di Terracciano per segnare da due passi proprio alla squadra della sua città natale. I siciliani si difendono bene dai timidi ma insistenti attacchi dei granata, provando ad affacciarsi in avanti solo con qualche contropiede.

Al 19′ è Andrade a difendere il vantaggio con un intervento quasi impossibile sul bel tiro di Gabionetta, unico giocatore in grado di impensierire i difensori di Cosmi. Insiste sempre di più la squadra campana ma non riesce in nessun modo a scardinare la difesa avversaria, abile a non lasciare varchi disponibili.

Nella ripresa la Salernitana appare nervosa ma comunque decisa a raggiungere il pareggio. L’occasione si presenta quando Scognamiglio atterra Gabionetta in area e regala un calcio di rigore ai granata. Dal dischetto si presenta proprio il brasiliano che però calcia in porta con poca convinzione e si fa neutralizzare il rigore dal portiere avversario, davvero molto in forma oggi. Dopo un primo tempo tutto in difesa, il Trapani si riversa in avanti nel tentativo di chiudere la partita con il secondo goal.

Le occasioni migliori le trova però la formazione di Torrente, ma i suoi attaccanti sono troppo imprecisi e non inquadrano mai lo specchio della porta. Le cose cambiano quando entra in campo Coda: il giocatore classe ’88 spaventa subito il portiere avversario cercando di mettere in rete la palla da due passi, senza però riuscirci. Dunque nulla da fare per la sfortunata Salernitana, ferma a quota 8 con la seconda sconfitta consecutiva. Buona vittoria invece per il Trapani che trionfa fuori casa dopo quasi un anno e continua a scalare la classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *