Atletico Madrid, parla Savic: “Non potevo rifiutare il trasferimento in questo club”

Tra i trasferimenti più importanti dell’estate calcistica c’è stato sicuramente il passaggio del difensore centrale classe 1991 Stefan Savic dalla Fiorentina all’Atletico Madrid, con l’inserimento nella trattativa anche del cartellino del mediano spagnolo Mario Suarez finito in viola alla corte di Paulo Sousa.

Stefan Savic (Fonte: Football.ua, Wikipedia. Autore: Илья Хохлов/Ilya Khokhlov/Ilja Chochłow)
Stefan Savic (Fonte: Football.ua, Wikipedia. Autore: Илья Хохлов/Ilya Khokhlov/Ilja Chochłow)

Arrivato per sostituire l’esperto Joao Miranda (finito all’Inter) e fare coppia con il possente Diego Godin, l’ex centrale viola fino ad oggi non ha trovato molto spazio nella retroguardia dell’Atletico Madrid guidato da Diego Pablo Simeone (solo tre presenze complessive fra Liga e Champions League), ma l’infortunio del giovane José Giménez e la bella prova offerta domenica sera nel match vinto 1-0 in campionato contro lo Sporting Gijòn potrebbero dare a Savic ulteriori chance di risalita nelle gerarchie della difesa spagnola. Come riportato dal sito Gianlucadimarzio.com il difensore ha parlato dal ritiro della nazionale montenegrina dei suoi primi mesi con l’Atletico Madrid e dell’addio alla Fiorentina. Queste le sue dichiarazioni: “Domenica abbiamo conquistato una vittoria molto importante in casa contro lo Sporting e personalmente mi trovo molto bene in un campionato come la Liga. Anche in Champions non stiamo facendo male e penso che ce la faremo a passare il turno. Naturalmente spero di poter giocare di più in futuro e dare il mio contributo in campo con continuità. A Firenze ho vissuto tre anni bellissimi, sono cresciuto molto dopo l’esperienza di Manchester in Premier League, abbiamo ottenuto ottimi risultati con la squadra, ma sentivo di dover cambiare e l’Atletico Madrid è un club che non si può rifiutare in questo momento”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *