Barcellona-Roma, parla Ancelotti: “I giallorossi non partono battuti”

Carlo Ancelotti, intervistato da Goal.com, ha parlato del big match di Champions League tra Barcellona e Roma.

Ancelotti, Real Madrid
Carlo Ancelotti (Fonte: Doha Stadium Plus, flickr.com)

L’ex tecnico del Real Madrid ha detto la sua riguardo l’importante scontro che questa sera sarà di scena al Camp Nou, sfida fondamentale per la Roma, che non può più permettersi di sbagliare.

Il risultato non è però già scritto, secondo Ancelotti: I giallorossi non partono battuti, è chiaramente una partita difficilissima ma la gara d’andata ha lasciato buone sensazioni, con il pareggio finale. Chiaramente dovranno difendere bene, perché contro il Barcellona per prima cosa devi difendere bene. I giocatori della Roma possono approfittare degli spazi che inevitabilmente si creeranno a causa del gioco offensivo del Barcellona”. 

D’altra parte però il Barcellona vive un ottimo momento, come si è potuto osservare anche dal clasico vinto sabato scorso, momento che è destinato a durare, secondo Ancelotti, visto anche il ritorno di Lionel Messi in campo: “Non è una buona notizia per la Roma. É vero che Suarez e Neymar stanno facendo molto bene, ma chiaramente con Messi è un’altra cosa: porta goal, qualità, porta tutto. Porta anche entusiasmo nei compagni, che sanno di avere a fianco un giocatore in grado di sbloccare la partita in ogni momento. Sicuramente meglio che giocare senza di lui…La Roma ha comunque le sue carte da giocare e sono buone carte, legate soprattutto al contropiede. In casa del Barcellona non ci sono alternative, per forza di cose devi pensare a giocare in quel modo”.

La partita si appresta ad essere di grande livello ma l’esito, secondo Ancelotti, potrebbe non essere già scritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *