Bari, Guarna detta la strada: “Adesso servono più i punti che lo spettacolo”

Una striscia di quattro risultati utili consecutivi ha portato il Bari nei quartieri alti della classifica di Serie B, nonostante il gioco non brillante.

Fonte immagine: ascolicalcio.net
Fonte immagine: ascolicalcio.net

I galletti, indicati alla fine del calciomercato come una delle favorite per la promozione diretta, hanno una rosa che ancora fatica a trovare costanza nel gioco ma riesce lo stesso a trovare continuità nei risultati. Enrico Guarna, portiere del Bari, ha tentato sulle pagine de La Gazzetta dello Sport di spiegare la loro situazione: “Adesso servono più i punti che lo spettacolo. Stiamo crescendo in entrambe le fasi, ma metterei la firma se a fine stagione giocando così fossimo tra le prime. Il mio rendimento? Buone prestazioni ma anche errori come col Novara in cui non mi sono piaciuto“.

La partita al vertice di domenica contro il Cesena potrebbe essere fondamentale per il Bari e fargli trovare stabilità nei primi posti della classifica. Guarna vede così gli avversari: “E’ tra le prime della categoria e in casa ha sempre vinto. Troveremo un ambiente caldo e nello stesso tempo stimolante“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *