Bayern Monaco, embargo di mercato col City: niente affari con Guardiola

Da mesi conosciamo il futuro di Pep Guardiola: il tecnico spagnolo ha già annunciato che a fine stagione lascerà il Bayern Monaco.

Pep Guardiola. (Fonte: peterpribylla, Flickr.com)
Pep Guardiola. (Fonte: peterpribylla, Flickr.com)

La sua prossima destinazione è la Premier League, nello specifico la panchina del Manchester City, club pronto a coprirlo d’oro e ad assecondare ogni sua volontà di mercato. Ma alcune porte potrebbero essere chiude per i Citizens.
Secondo quanto riportato dal Sun, Karl-Heinze Rummenigge non ha ben digerito la gestione della squadra di Guardiola ed il suo comportamento con la società. Il presidente del consiglio di amministrazione del Bayern Monaco pare abbia deciso di attuare un embargo: dal momento che l’ex allenatore del Barcellona si siederà sulla panchina del City, i bavaresi non venderanno nessun loro giocatore al club inglese.

Decisione pesante del Bayern Monaco, che chiude i rubinetti al Manchester City e spera in qualche modo di replicare al comportamento tenuto da Guardiola in questi ultimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *