Bayern Monaco, Guardiola pronto a sfidare l’Arsenal: “Mai facile contro di loro”

Al momento dei sorteggi poteva sembrare una lotta per il primo posto nel gruppo F, ora invece è una gara da dentro o fuori.

Pep Guardiola. (Fonte: peterpribylla, Flickr.com)
Pep Guardiola. (Fonte: peterpribylla, Flickr.com)

Lo scontro di Champions League tra Arsenal e Bayern Monaco sarà decisivo per i Gunners, che dopo due sconfitte con Olympiacos e Dinamo Zagabria li attende la sfida della verità con i bavaresi, primi a punteggio pieno. Pep Guardiola sa bene che i londinesi daranno tutto e, insieme all’elevata qualità della loro rosa, costituiscono un pericolo consistente.
Il tecnico del Bayern Monaco ha parlato di tutto questo nella conferenza stampa della vigilia dell’incontro: “Quando analizzo un’avversaria non guardo mai la sua classifica, non mi interessa. Le due squadre si conoscono, ho affrontato l’Arsenal due volte col Barça e due col Bayern Monaco. Non è mai facile giocare contro di loro, questa volta poi devono vincere e cercheranno di fare una gara perfetta. Costa, Coman e Martinez pronti? Oggi ci alleniamo, domani li proveremo e prenderemo una decisione“.
Non poteva mancare una battuta sul suo collega Arsene Wenger, da quasi vent’anni alla guida dei Gunners: “Venti anni nello stesso club è una cosa impossibile al giorno d’oggi. Wenger non è solo allenatore, ma anche direttore sportivo. Ha cambiato completamente il club: lui per l’Arsenal è praticamente tutto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *