Bologna, Donadoni ottimista: “A Verona per fare bene, non firmo per il pari”

Vigilia di campionato per il nuovo Bologna di Roberto Donadoni, che reduce dal roboante successo casalingo di domenica scorsa per 3-0 contro l’Atalanta, vuole proseguire nel proprio buon momento anche nella sfida salvezza di domani pomeriggio contro l’Hellas Verona di Andrea Mandorlini.

Roberto Donadoni (Fonte: Thomas Berardi)
Roberto Donadoni (Fonte: Thomas Berardi)

In casa rossoblu ha così preso la parola proprio il neo tecnico dei felsinei, apparso in conferenza stampa molto sicuro e ottimista circa le chance di successo del suo Bologna in vista della delicata trasferta del Bentegodi. Queste le sue dichiarazioni: “Abbiamo lavorato molto bene in allenamento durante questa settimana, galvanizzati anche dalla bella e convincente vittoria di domenica scorsa in casa contro l’Atalanta. Un successo che ci ha restituito autostima, serenità e tranquillità e che ci ha permesso di allenarci con la giusta mentalità in vista di una trasferta molto difficile come quella di domani a Verona, campo dove storicamente il Bologna ha spesso faticato. Nonostante ciò sono fiducioso di poter far risultato pieno e non firmerei per un pareggio, anzi. Andremo al Bentegodi per giocarcela, consci di affrontare una buonissima squadra che sta però attraversando un periodo negativo e si trova come noi invischiata nelle zone basse della classifica. La crescita di questo gruppo passa anche da gare come questa, dove il Bologna dovrà scendere in campo con massima determinazione e concentrazione per portare a casa il risultato”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *