Bologna, paura per Destro: fuori in barella dopo l’allenamento mattutino

Non fa in tempo ad esultare per le due importanti e belle vittorie consecutive in Serie A contro Atalanta ed Hellas Verona il nuovo Bologna di Roberto Donadoni, che potrebbe perdere uno dei suoi uomini migliori per un infortunio.

Mattia Destro (Fonte: BolognaFc.it)
Mattia Destro (Fonte: BolognaFc.it)

Come riportato dall’edizione on-line de La Gazzetta dello Sport, infatti, nell’allenamento mattutino svolto a Casteldebole dopo due giorni di risposo concessi dal mister rossoblu, l’attaccante del Bologna Mattia Destro ha dovuto abbandonare anzitempo la seduta per un guaio accusato alla gamba sinistra. L’ex centravanti di Roma e Milan stava calciando in porta nei minuti conclusivi dell’allenamento e si è subito tenuto dolorante la gamba mancina dopo essersi scontrato in un’azione di gioco con il compagno Nico Pulzetti.

Immediatamente è intervenuto lo staff medico del Bologna per cercare di capire la dinamica dell’infortunio e le condizioni di Destro, che impossibilitato ad uscire sulle proprie gambe dal terreno di gioco è stato trasportato in barella negli spogliatoi tramite l’utilizzo di un kart. Nelle prossime ore verranno svolti ulteriori accertamenti dai sanitari rossoblu per valutare attentamente l’entità del problema, con tutto il Bologna che dunque tiene il fiato sospeso per il suo principale attaccante, sbloccatosi proprio due partite fa in casa contro l’Atalanta. Un possibile guaio per Donadoni e tutta la formazione rossoblu, visti anche i malanni fisici che attanagliano ancora Robert Acquafresca e la disponibilità nel reparto offensivo del solo Matteo Mancosu.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *