Bundesliga: Bayern Monaco da Record!

La nona giornata di Bundesliga vede come notizia principale il record del Bayern Monaco, ma c’è stato anche tanto altro.

Thomas Muller. Fonte: peterpribylla (flickr.com)
Thomas Muller. Fonte: peterpribylla (flickr.com)

Delude il Bayer Leverkusen che non va oltre lo 0-0, buona notizia per la Roma che sarà sua avversaria in Champio. Spreca tante occasioni, rischiando anche di perdere. Questo è il secondo pareggio di fila che li allontana inevitabilmente dalla testa della classifica. Il Bayern Monaco risponde subito al Borussia Dortmund e raggiunge i 27 punti, nove vittorie consecutive come mai nessuno in Bundesliga: 1-0 al Werder Brema in trasferta e il distacco tra la prima e la seconda torna di sette lunghezze. Al Weserstadion la capolista passa in vantaggio dopo 23 minuti con Thomas Mueller e chiude la gara sfiorando l’80% di possesso palla. Alle spalle della coppia di testa spinge lo Schalke, che torna alla vittoria dopo la batosta con il Colonia e nel match contro l’Hertha, in casa, soffrendo fino all’ultimo. Apre Howedes al 27′, poi la formazione di Berlino pareggia in dieci al 73′ con Kalou. In pieno recupero, Meyer realizza la rete decisiva, quella del 2-1 finale. La squadra di Gelsenkirchen è terza a un punto dal Dortmund. Torna alla vittoria anche il Wolfsburg, in casa contro l’Hoffenheim. Completa il quadro, la vittoria in trasferta del Darmstadt sul campo dell’Augsburg (2-0). Finisce 5-1 a Francoforte, dove il Borussia Moenchengladbach si scatena: i tedeschi, avversari della Juventus in Champions, vanno in gol con Raffael e Hahn e Dahoud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *