Bundesliga: colpaccio Werder, cinque reti a Francoforte

La prima giornata di ritorno in Bundesliga si chiude con due vittorie inaspettate nei match che prevedevano dei veri e propri testa coda.

Author Peter Price, 1600.iso (flickr)
Author Peter Price, 1600.iso (flickr)

Partiamo da Francoforte dove l’Eintracht ha battuto il Wolfsburg per 2-3 allontanando la zona bassa della classifica: ad andare in vantaggio al 25’ gli uomini di Hecking con Dante, ma dopo la ripresa i padroni di casa ribaltano il risultato con una doppietta di Meier tra il 66’ e il 73’. La gara però non lesina altre emozioni e al 79’ Schurrle rimette i risultato in pari su assist di Jung. L’Eintracht non molla la presa e al minuto 93’ trova il definitivo vantaggio grazie alla personale tripletta di Meier. I biancorossi salgono quindi a 20 in classifica mentre i “lupi” perdono l’occasionissima di agganciare il Moenchengladbach al quarto posto a quota 29.

Nell’altra gara, vittoria del terzultimo Werder sul malcapitato Schalke, nonostante i biancoblu fossero passati in vantaggio al 4 minuto con il difensore Matip. A ribaltare il risultato i gol di Fritz, Pizarro e Ujah, che permettono agli ospiti di agganciare lo Stoccarda e tentare la scalata per evitare la retrocessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *