Bundesliga: il Borussia cade ad Amburgo e il Bayern può allungare

Hanno aperto la nuova giornata di Bundesliga, Amburgo e Borussia Dortmund.

Stadio dell'Amburgo - Fonte: Henning Ihmels
Stadio dell’Amburgo – Fonte: Henning Ihmels

La partita è iniziata con 15 minuti di ritardo, fortunatamente stavolta nessun allarme bomba ma un incidente automobilistico che ha paralizzato l’autostrada con una coda di circa 14 km ma anche per via dei rigidi controlli prima di accedere allo stadio.

Una volta scesi in campo, sono stati i padroni di casa dell’Amburgo a conquistare i tre punti. Il risultato viene sbloccato da Lasogga che realizza un calcio di rigore al 19′, a seguito di un fallo di Burki su Ilicevic. Il raddoppio è arrivato con Holtby allo scadere del primo tempo dopo una bella azione di Mueller e l’autorete di Hummels, nel secondo tempo, ha praticamente assegnato la vittoria all’ Amburgo. Non serve a nulla la rete realizzata da Aubameyang all’86’. Il Borussia Dortmund esce così dall’Imtech Arena sconfitto per 3-1, consegnando al Bayern di Guardiola, la possibilità di allungare in classifica e arrivare a +9, nel caso conquistasse i tre punti in casa dello Schalke 04.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *