Bundesliga: magico Ribery, il Dortmund in rimonta tiene vivo il campionato

A sei giornate dalla fine le distanze in vetta rimangono invariate in Bundesliga, mentre la lotta Champions e quella salvezza sono accesissime.

Frank Ribery. Fonte: peterpribylla (flickr.com)
Frank Ribery. Fonte: peterpribylla (flickr.com)

Al Bayern di Guardiola, però, nonostante una partita caparbia e giocata quasi sempre nella metà campo avversaria, serve una prodezza di Ribery per avere la meglio sull’Eintracht Francooforte: al 20’, infatti, una sua rovesciata risolve il match che poi non si schioda dall’1-0. A nulla serve il forcing dei padroni di casa per trovare il raddoppio, con Xabi Alonso e compagni che sbattono contro il palo e Hradecky.

Anche il Dortmund non ha vita facile contro un Werder che resiste per un tempo per poi capitolare al 53’ a causa del solito Aubameyang. I verdi, però, non si danno per vinti e prima pareggiano con Galvez per poi passare clamorosamente in vantaggio con Otzunali a poco più di un quarto d’ora dalla fine. Nonostante un Westfalenstadion ammutolito, gli uomini di Tuchel ritrovano la forze per rimontare grazie a Kagawa e Ramos che tra il 76’ e l’81’ trovano il meritato 3-2.

È quanto mai avvincente, infine, la lotta per la Champions: nella 28′ a perdere è solo lo Schalke, che cade pesantemente contro l’Inglostadt (3-0), mentre vincono Mainz (4-2 casalingo con doppiette di De Blasis e Clemens) e Leverkusen (3-0 al Wolfsburg venerdì), in attesa dello scontro tra Moenchengladbach ed Herta di domani. Termina 0-3 lo scontro salvezza tra Hannover e Amburgo mentre Darmstadt e Stoccarda si dividono la posta (2-2).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *