Bundesliga: Wolfsburg travolgente, il Bayern non si ferma

Dopo la vittoria dell’Amburgo sul Borussia Dortmund, oggi altre sei partite si sono svolte, valevoli per la 13ma giornata.

Fonte: Funky1Opti (Flickr.com)
Fonte: Funky1Opti (Flickr.com)

Il Wolfsburg ha consolidato il suo terzo posto battendo per 6 a 0 il Werder Brema, che occupa ancora le parti basse della  classifica. Doppietta di Kruse, Dost, Gullavogui, Vierinha e ad aprire le marcature l’autogol del Werder con Galvez. Altro risultato importante tra Stoccarda e Ausburg, gli ospiti ne fanno 4 con Callsen-Bracker, Ja Cheol, Esswein e anche in questo caso uno dei gol è un autorete dei padroni di casa con Baumgarti. Il quarto posto e quindi posizione che vale la Champions League rimane del Monchengladbach, che batte 2 a 1 l’Hannover, con i gol di Traorè e Raffael. L’Hannover aveva agguantato il pareggio con il gol di Sobiech al 65′. Torna a farsi vedere anche il Leverkusen, trascinato dal ritrovato Calhanoglu e dai gol del Chicharito Hernandez, vincendo per 3-1 in casa del Francoforte. Unico zero a zero della giornata quello tra Colonia e Mainz.

Chiude il sabato tedesco il match tra Schalke04 e Bayern Monaco. I padroni di casa vengono battuti per 3-1 con i gol di Alaba, Martinez e Muller. Alla Veltins-Arena di Gelsenkirchen il risultato si sblocca dopo solo 9 minuti ed è il Bayern a passare in vantaggio con un pizzico di fortuna ma i padroni di casa reagiscono e pareggiano al 17’ con un destro non irresistibile di Meyer sul quale Neuer si fa sorprendere. Il Bayern fatica a riprendersi da questo gol ma poi Martinez e Muller firmano il definitivo 3-1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *