Calciomercato Atalanta: Zamagna piazza il colpaccio, preso Ilicic

L’Atalanta formato europa piazza il primo colpaccio della sessione estiva assicurandosi le prestazioni del 29enne sloveno Josip Ilicic; il giocatore nella mattinata di oggi è arrivato a Bergamo e si  è diretto a Zingonia per svolgere le visite mediche di rito, prima di firmare il contratto da 1.2 milioni a stagione che lo legherà alla società orobica per i prossimi 3 anni, con opzione per il quarto. Secondo indiscrezioni la società del presidente Percassi ha versato nelle casse della Fiorentina 5 milioni di euro più bonus, soffiando il giocatore alla Sampdoria del presidente Massimo Ferrero che sembra non aver gradito il comportamento del trequartista ex viola; sulla decisione inaspettata di Ilicic sembra aver influito la possibilità di giocare l’Europa League nella prossima stagione, ma anche l’amicizia con Kurtic, suo compagno di nazionale.

Gian Piero Gasperini (Fonte: genoacfc.it)

Per Gasperini, che ha già allenato lo sloveno a Palermo, è sicuramente una notizia molto gradita, vista la possibilità di poter inserire Ilicic nel 3-4-1-2 con il ruolo a lui più congeniale di trequartista e la possibilità di poterlo schierare anche in un attacco a 3, piazzandolo a destra dove avrebbe la possibilità di rientrare e tirare con il suo piede preferito; inoltre non va dimenticata la predilezione del mancino sloveno per i calci piazzati. Infine hanno influito sulla scelta anche le 35 presenze con 11 reti collezionate da Josip Ilicic nelle competizioni continentali di club, tenendo anche conto le 46 apparizioni in nazionale slovena con 3 gol all’attivo. Chissà che questo colpo non sia il preludio alla partenza di Gomez, oppure la bontà delle intenzioni della società convinceranno il Papu a restare?