Calciomercato, Barcellona: la nuova idea per il reparto avanzato è Mesut Ozil

La continua ricerca del Barcellona della rosa perfetta per dominare il mondo del calcio fa associare ai blaugrana i nomi più importanti del panorama mondiale.

Mesut Ozil, Arsenal
Mesut Ozil. (Fonte: Ronnie Macdonald, Flickr.com, Wikipedia.org)

A seguito dei presunti screzi con Arsene Wenger, era inevitabile che anche Mesut Ozil finisse tra i giocatori con un possibile futuro a Barcellona. Il fantasista dell’Arsenal sembra essere il nuovo tassello per completare la macchina da guerra di Luis Enrique, ma per arrivare a lui ci potrebbe essere più di un problema.
E’ certamente impensabile che i Gunners vogliano liberarsi del 27enne tedesco, ma se come sembra sarà il giocatore a chiedere la cessione, le cifre potrebbero superare i 46 milioni versati nelle casse del Real Madrid nell’estate del 2013. Il Real è proprio il primo ostacolo in questa trattativa che, stando ad As.com, nel contratto di cessione avrebbe inserito due clausole che renderebbero complicato il passaggio di Ozil al Barcellona.

La prelazione entro 48 ore a favore dei blancos in caso di cessione del giocatore ad una squadra di Liga metterebbe in dubbio il passaggio del tedesco, mentre anche l’Arsenal riceverebbe un malus con il 33% dell’incasso della vendita che finirebbe direttamente nelle mani del Real Madrid.
Con queste premesse sembra difficile imbastire una trattativa, ma secondo il portale spagnolo ci sono comunque i margini per parlarne. Il Barcellona potrebbe fare leva sulla sanzione che il Real ha ricevuto sul caso dei giocatori minorenni ed inserire nella trattativa diversi giocatori. Al momento, i più indicati ad approdare all’Arsenal sembrano Arda Turan, Munir e Sandro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *