Calciomercato Bologna, si cerca una punta: sondaggio per Floccari

Gettata acqua sul fuoco per Giuseppe Rossi da Pantaleo Corvino, il Bologna proverà comunque a rinforzare il reparto offensivo felsineo con un paio di innesti già in questo mercato di riparazione.

Il primo nome nella lista è Sergio Floccari, attaccante esperto in forza al Sassuolo. Nell’ambiente gira la voce di un incontro nei prossimi giorni con la dirigenza neroverde ma difficile sarà trovare un accordo. Infatti, in casa Sassuolo non ha pienamente convinto Defrel e Floccari ha scavalcato a suon di gol e prestazioni il più giovane compagno. Attualmente, così come Destro nel Bologna, Floccari è l’unico attaccante centrale puro in rosa e mister Di Francesco non vuole privarsene. Piuttosto si potrà parlare per Floro Flores che però attualmente interessa meno ed è al centro di trattative con altre squadre.

Fonte immagine: Danilo Rossetti
Fonte immagine: Danilo Rossetti

Come si evince, il Bologna vuolo arrivare velocemente a una punta capace di sostituire Destro o di assisterlo. Infatti, con il recupero di Giaccherini l’idea di base è quella di inserire un uomo più affidabile di Mounier e Rizzo. In questo senso, è apertissimo il dialogo con l’Inter: Calleri e Biabiany sono i nomi caldi, con il secondo attualmente più probabile. Infatti, l’arrivo di Calleri a Milano sembra cosa fatta. Inizialmente, si pensava di poterlo girare in emilia in prestito fino a giugno, ma Mancini vorrebbe allenarlo sin da subito per farlo vice-Icardi. Si chiuderebbero ulteriormente gli spazi per Palacio, ma soprattutto per Biabiany, parso in buona forma quando chiamato in causa, ma depresso nell’ultima partita disputata. Gabbiadini ed El Shaarawy rientrano invece nella categoria dei sogni quasi irrealizzabili, almeno alle condizioni attuali.

In secondo luogo, il Bologna vorrebbe migliorare il centrocampo dal punto di vista tecnico: ecco che allora si pensa a Mati Fernandez, duttile centrocampista della Fiorentina, dotato di grandi capacità tecniche e in grado di giocare un pò ovunque. Il cileno spera ancora di poter giocarsi le sue carte a Firenze, ma Sousa sin’ora l’ha sempre impiegato poco e ulteriori rinforzi potrebbero chiuderne definitivamente gli spazi. Sempre con l’Inter si parla di Gnoukouri che però non rientra di profilo di giocatore ricercato. Il Bologna che già dispone di giovani sulla rampa di lancio come Diawara e Donsah vuole solo giocatori esperti o in grado di far fare subito il salto di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *