Calciomercato, Chievo: il valzer delle punte potrebbe portare Cerri dal Cagliari

Si intensifica sempre di più il giro delle punte che verrebbe innescato con la partenza di Eder dalla Sampdoria verso l’Inter.

chievo
(Chievo Verona a San Siro – Foto: Salvatore Suriano)

Questo porterebbe i blucerchiati ad avere un vuoto nel reparto offensivo, che vorrebbero colmare con Alberto Paloschi dal Chievo. L’attaccante 26enne potrebbe anche accogliere benevolmente il trasferimento nel capoluogo ligure, dove già per sei mesi aveva giocato con la maglia del Genoa, creando a sua volta uno scompenso tra gli attaccanti clivensi.
Con questa prospettiva all’orizzonte, nei giorni scorsi si era parlato molto di un interessamento del Chievo per Marco Borriello, che sarebbe pronto a svincolarsi dal Carpi. A rilanciare una nuova ipotesi invece ci pensa La Gazzetta dello Sport, che riferisce come la seconda opzione per i gialloblu porta il nome di Alberto Cerri, giovane attaccante della Juventus che dall’inizio di questa stagione è in prestito al Cagliari dove gioca solo spezzoni di partita. La punta classe ’96 troverebbe qualche minuto in più e farebbe esperienza diretta nel massimo campionato.

Una giovane alternativa quindi che potrebbe fare comodo al Chievo, oltre a ringiovanire un reparto che alla lunga potrebbe arrivare con poche forze alla fine del campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *