Calciomercato Hellas Verona: arriva Emanuelson, domani le visite mediche

Urby Emanuelson non andrà al Milan.  

Emanuelson Fonte: goatling - wikipedia.org
Emanuelson Fonte: goatling – wikipedia.org

Molti penseranno: doveva andarci? Ebbene sì, nell’ ottobre 2015 l’ex rossonero era ritornato in silenzio, più o meno, a Milanello per potersi allenare, visto che era rimasto svincolato. Dopo il caso Boateng i tifosi non avevano accolto di buon grado la notizia e sui social si era scatenata una vera e propria battaglia. La situazione in casa Milan non era delle migliori in quei mesi per via degli scarsi risultati raggiunti e questi “ritorni” non erano visti di buon grado. A riportare la notizia che renderà il popolo rossonero più sereno è lo stesso sito ufficiale dell’ Hellas Verona che conferma l’accordo raggiunto con l’olandese e fissa le visite mediche per domani mattina. Urby venne prelevato dalla società rossonera nel gennaio 2011 dall’Ajax e conquistò subito lo Scudetto e la Supercoppa Italiana vinta contro l’Inter. Un jolly importante, almeno nella prima parte della sua avventura a Milano, grazie al quale Massimiliano Allegri lo ha potuto provare in diversi ruoli nei momenti di maggior bisogno: dal terzino al trequartista. Purtroppo a mancare è stata la costanza e lo spazio e nel gennaio 2013 è stato mandato in prestito al Fulham dove ha raccolto 13 presenze condite da un solo gol. Le esperienze successive non sono state delle migliori: ritorno al Milan, arrivo alla Roma e trasferimento all’Atalanta, anni in cui Emanuelson ha visto il campo davvero poco. Ecco che l’Hellas è pronto a scommettere su di lui soprattutto per risalire una classifica attualmente disastrosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *