Calciomercato Inter, si tratta con la Samp: sul piatto Soriano-Eder e Dodò-Ranocchia

Con la cessione di Fredy Guarin al Jiangsu Suning per una cifra compresa tra i 15 e 18 milioni, l’Inter può concentrarsi sul mercato in entrata.

Roberto Soriano Fonte: Laura Rossetti
Roberto Soriano Fonte: Laura Rossetti

 

I ruoli maggiormente nel mirino dei neroazzurri riguardano attacco e centrocampo con l’intenzione di rafforzare la squadra con almeno un innesto per reparto. I giocatori individuati sono Soriano ed Eder, entrambi della Sampdoria. Per questo motivo il ds interista Piero Ausilio è a colloquio con i blucerchiati, come riporta Sport Mediaset.

Soriano ha una clausola recissioria di 15 milioni, in scadenza il 21 gennaio, ecco perché i neroazzurri stanno accelerando le operazioni, al centrocampista verrà proposto un contratto di 5 anni a 1,6 milioni a salire nel tempo.

Diverso e più complesso invece il discorso per Eder: Ferrero chiede una cifra molto alta per l’attaccante e difficilmente vorrà privarsi di entrambi gli interpreti; Eder ha però manifestato il suo interesse verso l’Inter, ecco perché verrà comunque fatto un tentativo.

Non solo acquisti però, l’Inter alla Samp parlerà anche di cessioni con Dodò, che dovrebbe arrivare in prestito, e Ranocchia la cui partenza per Bologna è ormai saltata.

Si prospettano ore calde per la dirigenza neroazzurra quindi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *