Calciomercato Milan, addio De Jong?

Nigel De Jong si trova ad un bivio.

Nigel De Jong. Fonte: www.cagliaricalcio.net
Nigel De Jong. Fonte: www.cagliaricalcio.net

Milan o cambiare aria? Il futuro del centrocampista rossonero è sempre più incerto. Da uomo leader del Milan nelle passate stagioni, dove veniva identificato come uno dei pochi salvabili, a panchinaro di lusso. A riportare il dilemma è calciomercato.com proprio nel giorno del suo trentunesimo compleanno. Le sirene estere si fanno sentire, anche perchè un’ultima opportunità di rilancio se la potrebbe creare. Tanto voluto in rossonero quest’estate, la sua gestione è stata sempre un po’ ambigua. Adriano Galliani gli ha fatto firmare un contratto di 3 milioni di euro netti a stagione fino al 2018, un uomo d’oro in panchina. Ecco perchè una sua cessione sarebbe quasi scontata: la partenza del numero 34 porterebbe ad un risparmio di ben 7,5 milioni di euro netti. 

Cosa succede? Tanto voluto, tanto dimenticato. Nigel non scende in campo dal 27 settembre contro il Genoa, partita in cui disputò solo 45′. Attualmente l’olandese è fermo ai box per un problema al flessore, ma fino a qualche settimana fa non ha calcato il campo per scelte tecniche. Mihajlovic lo vede come regista e, una volta rientrato Montolivo,  non ha più giocato. La dirigenza ha optato per questo sforzo economico proprio per garantire fisicità in mezzo al campo. Un De Jong alla Gattuso tanto per intenderci. Il tecnico rossonero non sembrerebbe dello stesso avviso. Per questo, le sirene della Bundesliga e della Premier League si fanno sempre più forti già da gennaio. Tanti auguri Nigel, oggi auguri ancora rossoneri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *