Calciomercato, tutte le trattative di giornata

Anche se siamo ancora all’11 gennaio, il calciomercato è ormai nel vivo.

Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti (Facebook)
Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti (Facebook)

Apriamo con Gagliardini all’Inter. Superate le visite mediche alle 16 è arrivata anche l’ufficialità dell’operazione. I nerazzurri verseranno all’Atalanta, che nel frattempo si prepara a chiudere per Cristante, circa 25 milioni di euro, 2 subito per il prestito biennale fino al 30 giugno 2018, 20 per il riscatto obbligatorio e circa altri 3 per bonus legati al rendimento di squadra ed individuali. Per il giocatore un quinquennale da 1,5 milioni a salire. Rimanendo sempre in casa Inter si segue con interesse anche Bernardeschi. Per il giocatore della Fiorentina, che nel frattempo è ad un passo da Sportiello dell’Atalanta, il discorso dovrebbe però essere rimandato a giugno quando anche il Milan tenterà l’assalto. I rossoneri nel frattempo cercano di sfoltire la rosa cedendo gli esuberi. Tra tutti Rodrigo Ely che ha tre pretendenti: Crotone, Palermo e Cesena. La Juventus libera Zaza che domani volerà a Valencia per chiudere il trasferimento. I bianconeri nel frattempo puntano Kalasinac per il dopo Evra. L’affare però dovrebbe farsi a giugno.Nel frattempo Marotta chiude con l’Atalanta per Caldara. Il giocatore verrà pagato 19 milioni di euro ma ancora non si sa se arriverà a Torino a gennaio o soltanto a giugno. Chi invece potrebbe sbarcare subito all’ombra della Mole è Bentancur. Il Napoli si prepara a salutare Gabbiadini. Il club partenopeo ha trovato l’accordo con il WBA per una cifra prossima ai 20 milioni di euro. La palla ora passa al centravanti che sta valutando la destinazione. A proposito di attaccanti, Budimir è ad un passo dal ritorno al Crotone che nel frattempo segue anche Gnoukouri. La Roma ha l’ok per tesserare Feghouli ma il West Ham deve prima trovare un sostituto. I giallorossi abbandonano così la pista El Ghazi che è ora ad un passo dalla Lazio. I biancocelesti stanno perfezionando con il Genoa l’operazione il prestito secco semestrale di Cataldi. Sempre il Grifone si prepara a chiudere per Agazzi. Infine, in Serie B, il Brescia sta per tesserare l’ex capitano della Lazio, Stefano Mauri.